Archive | ottobre, 2016

Video sorveglianza nelle scuole: l’intervento in aula 

19 ott img_3846-1.jpg

http://webtv.camera.it/archivio?legislatura=17&seduta=695&intervento=436458

La tratta degli esseri umani è uno dei peggiori crimini dei nostri giorni

18 ott

tratta

Oggi nella giornata europea contro la tratta degli esseri umani Sinistra Italiana ha presentato un’importante mozione di cui sono prima firmataria per impegnare il governo ancora di più nella lotta a questo grave fenomeno di schiavitù che spesso coinvolge soprattutto le donne.

Più fondi contro tratta esseri umani, uno dei crimini peggiori Martelli: presentata mozione alla Camera Roma, 18 ott. (askanews) – In occasione delle giornata europea contro la tratta degli esseri umani SINISTRA ITALIANA ha presentato una mozione con la quale impegna il governo, tra l’altro, a garantire un finanziamento strutturale del sistema nazionale antitratta con un fondo di 35 milioni di euro. “La tratta degli esseri umani – dichiara la deputata di SINISTRA Italiana Giovanna Martelli, prima firmataria della mozione -. I dati ci dicono che è in aumento in molti paesi e che le reti criminali si sono modernizzate e adeguate ai meccanismi dei nuovi e massicci movimenti verso l’Europa. Uno sfruttamento che riguarda 21 milioni di persone in tutto il mondo e che utilizza più di 500 rotte. In Italia – continua la deputata della SINISTRA – il problema è particolarmente grave a causa di una combinazione di vari fattori, come la posizione geografica, il potere della criminalità organizzata locale e una persistente domanda di prestazioni sessuali”. “È urgente e necessario aumentare i fondi a disposizione, individuare azioni e politiche pubbliche di inclusione per tutelare i diritti e le pari opportunità delle persone che migrano. Bene le giornate commemorative – conclude Martelli – ma più importanti sono i fatti”.

La mozione si può leggere cliccando qui 

Discriminazioni e criminalità: deve attivarsi la commissione d’inchiesta sulla gestione dei Campi Rom a Roma.

13 ott

 

Giovedì 13 ottobre alle 14.30 si è svolta la conferenza stampa, presso la sala stampa della Camera dei deputati, nella quale insieme a Samir Alija, attivista e mediatore culturale, ho illustrato il DDL che ho presentato per l’istituzione di una commissione d’inchiesta parlamentare sulla gestione dei Campi Rom a Roma.
La proposta, depositata il 25 luglio 2016, prevede la istituzione di una commissione parlamentare d’inchiesta sull’allestimento, la gestione e la manutenzione dei campi nomadi nel territorio del comune di Roma. Il testo prende le mosse dalla denuncia che Marco Pannella sporse nel giugno 2015 contro il Comune di Roma per discriminazione razziale.
Alla Conferenza Stampa hanno anche partecipato: Vincenzo Di Nanna, avvocato e segretario di Amnistia Giustizia e Libertà, Gianni Carbotti, attivista e coautore del film “Dragan aveva ragione”, Laura Arconti, attivista del Partito Radicale e, in video, Moni Ovadia.

Approfondimenti